Disfunzione erettile

Un numero ogni giorno crescente di uomini soffre di Disfunzione Erettile, e non riesce perciò a godere pienamente della propria sessualità. Spesso è difficile risalire alle ragioni del problema a ragioni univoche: prevalentemente le cause si raggruppano in motivi di natura organica e di origine psicologica. Oggi tuttavia esistono sul mercato e nelle farmacie svariate soluzioni di una certa efficacia che permettono di ritrovare il piacere di fare all’amore: il consiglio per cui è di rivolgersi al proprio medico, poiché l’esperto può aiutare a capire le origini del disagio e consigliare la soluzione più adatta al caso!

La Disfunzione Erettile: un problema sempre più diffuso

La Disfunzione Erettile è definita nel dizionario medico come “l’incapacità”, da parte dei soggetti di sesso maschile “nel raggiungere o mantenere un’erezione utile ad avere dei rapporti sessuali soddisfacenti”. Il disturbo può esser suddiviso in primario e secondario: nel primo caso il soggetto non riesce affatto a raggiungere l’erezione mentre nell’altro l’impotenza interviene in un secondo momento, dopo un periodo di attività soddisfacente.

La diffusione di questo disagio vede dati statistici allarmanti: si calcola che oggi circa il 15% della popolazione maschile nel mondo ne soffra, ma queste stime potrebbero esser ottimistiche, dal momento che spesso l’impotenza è una malattia “sommersa”, di cui molti preferiscono non parlare.

Possibili cause e conseguenze

Le cause della disfunzione erettile possono essere molteplici: solitamente l’impotenza è individuata come conseguenza di altri disturbi fisiologici – di tipo neurologico, endocrino o vascolare – oppure può dipendere da fattori psichici (come l’ansia da prestazione, una intesa insoddisfacente con il partner o perfino profondi disagi inconsci maturati nel tempo); talvolta cause psicologiche e fisiologiche possono coesistere.

Fatto è che è meglio curare in tempo il disturbo, poiché può ingenerare un evidente deterioramento della qualità della vita: chi soffre di impotenza infatti può venir coinvolto in altre problematiche associate, soprattutto di natura sociale. Oggi però il disagio non è più un tabù, e sempre più persone scelgono di parlare con il proprio medico per capirne le cause e quindi trovare i giusti rimedi.

Trattamenti contro l’impotenza

In definitiva, il primo passo per curare l’impotenza consiste nel capire quali siano le reali cause. In questo può essere notevolmente d’aiuto il consiglio di specialisti in medicina e psicologia: infatti a volte il problema si risolve semplicemente effettuando terapie di coppia in unione con l’assunzione di determinati medicinali che favoriscono l’erezione. Del resto oggi in tutte le farmacie (anche online) vi sono prodotti testati che stanno già aiutando milioni di persone nel mondo a vivere una sessualità più serena e piacevole, come ad esempio il Viagra o il Cialis, le cosiddette “pillole magiche”: assumere questi farmaci prima del rapporto può favorire un’erezione che dura svariate ore!

Per questo, contro la Disfunzione Erettile, il consiglio è innanzitutto quello di liberarsi dai timori e rivolgersi al medico, che saprà indirizzare verso le terapie giuste e i farmaci più adatti.